Il Centro Medico New Life ha organizzato all’interno della propria struttura una equipe di esperti chirurgi ortopedici specializzati nella micro chirurgia della mano e del polso che possono trattare tutte le patologie traumatiche ed elettive della mano e del polso come:

  • la sindrome del tunnel carpale
  • il dito a scatto (morbo di Notta)
  • morbo di Dupuytren
  • morbo di de Quervain
  • cisti tendinee e sinoviali

SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

Il tunnel carpale è una patologia molto frequente ed è causata dalla compressione del nervo mediano nel suo passaggio nel canale (tunnel) carpale al livello del polso. 
E’ causata da fattori microtraumatici, infiammatori o post-traumatici (esiti di fratture di polso). 

I sintomi più frequenti sono formicolio e talvolta dolore localizzato alle dita pollice, indice, medio e in parte all’anulare, dell’avambraccio e del braccio e possono associarsi a perdita di sensibilità cutanea tattile alla mano e a perdita di forza con frequente caduta di oggetti dalla mano. 

L’intervento consiste nell’apertura del tunnel carpale e nella liberazione del nervo mediano. L’intervento è di breve durata (5 minuti) e viene eseguito in anestesia locale.  Il recupero è rapido e sin da subito è possibile riprendere le quotidiane attività manuali come leggere, vestirsi, mangiare; il giorno dopo si può riprendere anche a guidare l’auto. Le intere funzionalità della mano verranno riprese nel giro di 2-3 settimane.

Il costo dell’intervento del tunnel carpale comprensivo di visita ortopedica preliminare, esami preparatori e medicazioni e controlli successivi è di 500,00€ 

DITO A SCATTO

Il dito a scatto o morbo di Notta è una patologia che interessa i tendini flessori della mano e causata da una infiammazione degli stessi nel passaggio all’interno del canale digitale, con limitazione del movimento delle dita.

I sintomi iniziali sono dolore e il tipico scatto, fino ad arrivare all’effettiva impossibilità di piegare completamente il dito

La terapia nelle fasi iniziali può essere conservativa con l’uso di tutori e infiltrazioni di cortisone. Quando non si ottengono i benefici sperati o quando la patologia è già in uno stadio più avanzato è necessario l’intervento chirurgico che risulta essere risolutivo. E’ un intervento mininvasivo in anestesia locale che ha una durata di circa 5 minuti, il chirurgo esegue un’incisione alla base del dito che va a liberare il tendine, attraverso la sezione della puleggia.

Il costo dell’intervento del dito a scatto comprensivo di visita ortopedica preliminare, esami preparatori e medicazioni e controlli successivi è di 500,00€.

MORBO DI DE QUERVAIN

Il Morbo di de Quervain è una infiammazione a carico della guaina sinoviale dei tendini del pollice.

Il sintomo principale è un dolore intenso del polso, dal lato e alla base del pollice, che peggiora con il movimento. La zona vicino al polso alla base del pollice è dolente. A volte si può associare una tumefazione, lungo il decorso dei tendini, i quali con l’evoluzione della malattia, si infiammano andando incontro a progressiva usura a causa della ristrettezza del canale.

La terapia, nelle fasi iniziali, è conservativa, come il riposo funzionale o l’assunzione di farmaci antinfiammatori e infiltrazioni.
Quando i sintomi sono gravi e non migliorano con le terapie convenzionali, si rende necessario il ricorso all’intervento chirurgico (puleggiotomia) mininvasivo eseguito in anestesia locale. L’intervento è risolutivo e gli effetti positivi sono immediati. Il recupero si ottiene già dopo 3-4 giorni dall’operazione. 
Se la sindrome di De Quervain è trascurata e non viene trattata adeguatamente, la tenosinovite può evolvere in rizoartrosi (artrosi della base del pollice).

Il costo dell’intervento del morbo di de Quervain comprensivo di visita ortopedica preliminare, esami preparatori e medicazioni e controlli successivi è di 500,00€. 

CISTI TENDINEE E SINOVIALI

Una cisti tendinea, o cisti sinoviale, è un rigonfiamento contenente liquido sinoviale, di natura non cancerosa, che prende corpo in prossimità di un’articolazione o un tendine. Le dimensioni variano da paziente a paziente, possono essere grandi come un pisello o una pallina da golf.

Le sedi più comuni delle cisti sinoviali sono il dorso della mano e del polso e il palmo del polso. Le cisti tendinee sono immobili e hanno la consistenza di una massa molle.
Possono comparire anche dall’oggi al domani o in maniera progressiva aumentando di dimensioni.

La terapia può essere: l’aspirazione del liquido sinoviale contenuto all’interno della cisti tendinea attraverso un ago.
E’ efficace ma spesso, dopo la sua attuazione, la cisti sinoviale può riformarsi.

La rimozione chirurgica della cisti tendinea, invece, prevede l’eliminazione della cisti e di ciò che la tiene unita all’articolazione o al tendine.
L’intervento è una pratica sicura ed è eseguito in anestesia locale.

Il costo dell’intervento della cisti sinoviale comprensivo di visita ortopedica preliminare, esami preparatori e medicazioni e controlli successivi varia da 200,00€ ai 500,00€ a seconda della localizzazione e dimensione.

Per una corretta diagnosi delle patologie che interessano la mano e il polso ti consigliamo di prenotare una visita ortopedica.

Info e prenotazioni:

Centralino: 080/4597053 – Sede Adelfia 391/7536626 – Sede Noicattaro 3773903142 oppure clicca qui